Campus Digitale

Corso "Academy Programmatore ABAP" Software SAP

Categoria:
Con stage
Finanziamento:
Finanziato/Gratuito
Durata corso:
200
Durata stage:
480

Prossima scadenza

Webinar

Scadenza iscrizioni
20/06/2021
Inizio corsi
19/07/2021
Iscriviti gratis
Consulta il calendario
Corso Academy Programmatore ABAP Software SAP

Obiettivi

Il percorso formativo Academy “Programmatore ABAP” ha come obiettivo quello di ampliare le conoscenze e favorire l’acquisizione di nuove competenze a giovani NEET in cerca di occupazione come Programmatori ABAP presso aziende che utilizzano SAP come software gestionale.

Durante il percorso verranno affrontati i principali aspetti legati alla comprensione e alla gestione dei processi aziendali (dalla contabilità alla produzione, dal magazzino alle vendite), alla progettazione e alla gestione di transazioni all’interno di SAP e alla produzione di reportistica mediante linguaggio ABAP.

Il percorso formativo strutturato in approfondimenti teorici e numerose esercitazioni pratiche ha come finalità ultima quella di elevare le competenze tecnico specialistiche dei partecipanti nella programmazione e nello sviluppo, mediante linguaggio ABAP, di applicazioni aziendali basate su interfaccia grafica.

Come previsto dal DPCM del 3.11.2020, a partire dal 6 novembre tutti i corsi Ifoa si svolgeranno in modalità a distanza.

Richiedi info

Destinatari

Il corso è rivolto a giovani NEET che:

  • siano disoccupati ai sensi dell’articolo 19, comma 1 e successivi del D.Lgs. 150/2015 del 14 settembre 2015; 
  • non frequentino un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari) o di formazione; 
  • abbiano un’età compresa tra i 18 e i 29 anni al momento dell’inizio del percorso; 
  • siano iscritti al Programma Garanzia Giovani tramite il sito Myanpal https://myanpal.anpal.gov.it/register/register.html ; 
  • abbiano residenza in una delle Regioni cosiddette “in transizione” (Abruzzo, Molise, Sardegna) e in una delle Regioni cosiddette “meno sviluppate” (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia); 
  • non siano già impegnati di interventi di politica attiva nell’ambito del Programma Iniziativa Occupazione Giovani.

Competenze in uscita

Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di:

  • Comprendere i fondamenti del linguaggio ABAP;
  • Apprendere la struttura del data dictionary;
  • Riconoscere ed utilizzare  gli oggetti ABAP (Module Pool, Function Modules, Reports, Dynpro, WebDynpro, Smartforms);
  • Utilizzare basi SQL e gestire le interrogazioni della basi dati;
  • Eseguire il debug su SAP;
  • Creare analisi funzionali;
  • Produrre Report.

Contenuti del corso

  • Unità Formativa 1 – Introduzione ai sistemi ERP e alla piattaforma SAP

    40 ore

    Introduzione ai sistemi ERP. Introduzione alla piattaforma SAP

    • Approfondimento sull’ERP SAP, release, moduli, customizzazione del sistema Logon;
    • Accesso alle funzioni del sistema Utilizzo dell’help;
    • Introduzione sulla figura dello sviluppatore SAP R/3;
    • L’ambiente di sviluppo ABAP/4;


    Elementi base dell’ABAP/4 DICTIONARY.

    • Definizioni oggetti dati sul DB (SQL ABAP);
    • Approfondimento di Data Dictionary, Tabelle, Elementi dati, Dominio, Strutture;
    • Approfondimento sui comandi ABAP/4;
    • Editor ABAP;
    • Navigazione Workbench;
    • Tipologia di dati ed istruzioni in ABAP/4;
    • Selezione: selection screen e parameters;
    • ABAP/4 Open Sql.
  • Unità Formativa 2 –– Introduzione allo sviluppo di applicazioni

    76 ore

    Strumenti a disposizione dello sviluppatore

    • Tabelle interne, tipi, field symbols;
    • Creazione di un report Abap;
    • Test, Debugger;
    • Report di dati;

    La modularizzazione: Moduli Funzione e Subroutines

    • Oggetti di sviluppo: Function, Module-Pool, Include;
    • Le funzioni e i gruppi funzione;
    • Parametri di una funzione. Function Builder;
    • Introduzione ai Dialog Programming;
    • Componenti di un programma di dialogo;

    Sviluppo dei Module Pool

    • Interfaccia. Creazione e struttura di un Module Pool;
    • Dynpro, Screen Painter, Menu Painter, Messaggistic;
    • Collegamento dei codici transazione;
    • Overview delle autorizzazioni;

    Introduzione e metodi del Batch Input

    • Gestione dei File;
    • Function WS. Esecuzione del Batch Input;
    • Batch Input Standard e Custom;

    Tabelle chiavi primarie e mutuate. Semantica e cardinalità della chiave mutuata

    • Approfondimenti sulle Tabelle database in ABAP Dictionary;
    • Creazione e manutenzione tabelle;
    • Viste sulle tabelle (SM30);

    Enhancement. Ampliamenti strutturali delle Tabelle, Append, Include.

    • Programmi Standard (Program Exits), User Exit, Screen Exit, Field Exit;
    • Cenni di Badi, Bapi, Tecnologia ALE, IDoc, trasmissione dati;
    • Cenni di sviluppo con programmazione ad oggetti.
  • Unità Formativa 3 –– Dalla programmazione procedurale alla programmazione object-oriented

    40 ore

    • Interfaccia: definizione e strategia di utilizzo;
    • Cenni su UML come linguaggio di modellazione concettuale;
    • Programmazione ad Eventi;
    • Esempi e strategia di utilizzo degli eventi;
    • Le classi standard SAP: esempi di utilizzo con ALV GRID;
    • Reuse Library Class.
  • Unità Formativa 4 - Sviluppo personale e delle soft skills

    8 ore

    Analisi degli esiti del Bilancio di Competenze con l’obiettivo di analizzare ed acquisire le competenze che costituiscono le dimensioni fondamentali di una professionalità adulta e gradita alle aziende e che rendono il giovane più rapidamente operativo e quindi maggiormente inseribile in azienda:

    • Consapevolezza delle proprie risorse e talenti;
    • Costruzione di un percorso coerente di inserimento nella professione;
    • Acquisizione di competenze di self management;
    • Gestione della comunicazione e delle relazioni;
    • Competenze di intelligenza emotiva e di gestione dei conflitti all’interno delle organizzazioni di lavoro;
    • Competenze di Probem Solving strategico e Time Management.
  • Unità Formativa 5 – EPM Knowledge, Standard Uni 17024

    24 ore

    L’Unità Formativa EPM Knowledge, sviluppato in collaborazione con ASSIREP ( Associazione italiana responsabili ed esperti in Gestione di Progetto), attesta il possesso delle conoscenze fondamentali di Project Management utili al conseguimento della certificazione di primo livello EPM Knowledge.

    Contenuti:

    • Concetti e processi di Project Management;
    • Processi di Project Management;
    • Processi di avvio;
    • Processi di pianificazione;
    • Processi di esecuzione;
    • Processi di controllo;
    • Processi di chiusura;
    • Competenze comportamentali.
  • Unità Formativa 6 – Sicurezza sui luoghi di Lavoro

    8 ore

    Formazione ai sensi dell'art 37 comma 2 del Dlgs 81/08

    Formazione Generale:

    • Concetto di rischio;
    • Concetto di danno;
    • Concetto di prevenzione;
    • Concetto di protezione;
    • Organizzazione delle prevenzione aziendale;
    • Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali;
    • Organi di vigilanza, controllo e assistenza.

    Formazione specifica:

    • Rischi infortuni;
    • Meccanici generali;
    • Elettrici generali;
    • Macchine;
    • Attrezzature;
    • Cadute dall'alto;
    • Rischi da esplosione;
    • Rischi chimici;
    • Etichettatura;
    • Rischi cancerogeni;
    • Rischi biologici;
    • Rischi fisici;
    • Videoterminali;
    • DPI;
    • Segnaletica;
    • Emergenze;
    • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico;
    • Procedure esodo e incendi;
    • Procedure organizzative per il primo soccorso;
    • Incidenti e infortuni mancati;
    • Altri Rischi.
  • Unità Formativa 7 - Lo strumento del tirocinio formativo

    4 ore

    Cos’è il tirocinio formativo:

    • Riferimenti normativi;
    • Ruolo del tutor del soggetto promotore;
    • Ruolo del tutor del soggetto ospitante;
    • Quali sono le “regole del gioco”;
    • Descrizione del progetto formativo di tirocinio.

Requisiti di ingresso

Per poter accedere al corso il candidato deve essere in possesso di:

  • Diploma Tecnico-Industriale (in particolare indirizzi Informatico, Telecomunicazioni, Elettronico, Elettrotecnico), Diploma Tecnico-Commerciale, Liceo Scientifico;

e/o

  • Laurea triennale o magistrale in Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Matematica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Matematica, Fisica, Statistica.

Saranno valutati anche candidati privi dei suddetti titoli di studio ma con attitudini e competenze tecniche in ingresso coerenti con il profilo professionale in uscita.

La selezione dei candidati avverrà secondo le seguenti fasi:

  • La valutazione dei CV dei candidati;
  • L’erogazione di una prova per l’ammissione, precisamente un test di valutazione tecnico, di verifica delle competenze informatiche-digitali dell’utente per accesso alla formazione e creazione di classi omogenee sulla base delle conoscenze dei discenti;
  • Attraverso un colloquio conoscitivo con gli esperti dell’RTS e rappresentanti delle aziende coinvolte per valutarne le esperienze, le competenze tecniche e l’effettivo interesse nel partecipare alle attività;

Per la partecipazione ai corsi Academy è necessario essere iscritti al Programma Garanzia Giovani. Nel caso in cui non si fosse già iscritti al Programma, si consiglia di procedere comunque con la propria iscrizione al corso tramite questa pagina, tasto ISCRIVITI, e attendere di essere contattati nei giorni successivi dal nostro operatore che guiderà nel processo di Adesione a Garanzia Giovani tramite presa in carico centralizzata da parte di ANPAL. Per l'accesso è indispensabile possedere SPID o Carta d'Identità Digitale.

Nel caso in cui si fosse già iscritti al Programma Garanzia Giovani con presa in carico da parte di un Centro per l’Impiego o da un altro ente accreditato, sarà necessario prendere contatto con tale ente per richiedere che all’interno del Patto di Servizio siano inserite, eventualmente procedendo con la chiusura di misure già attive, quelle di seguito:

  • Iniziativa ICT Mezzogiorno
  • Misure 2.A formazione
  • Misura 5 e 5.bis tirocinio formativo e tirocinio in mobilità

Qualora in sede di predisposizione del Patto di Servizio presso il CPI, non fosse possibile indicare l’iniziativa ICT Mezzogiorno e/o le misure 2.A e 5 e 5.bis, si richiede ai candidati di acquisire elementi di prova, quali: screenshot, e-mail o apposite dichiarazioni dei responsabili del Centro per l'impiego/ente accreditato.

Sbocchi occupazionali

Al termine del percorso formativo i partecipanti potranno spendere nel modo del lavoro le competenze come:

  • Dipendente, all’interno di società di che gestiscono sistemi SAP (consolidati o in via di aggiornamento) o che affrontano le sfide tecnologiche dell’Industria 4.0;
  • Dipendente di società che forniscono Consulenza e Servizi IT per la digitalizzazione delle imprese.

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA
  • Certificazione di Competenze

Descrizioni certificazioni

EPM - Project Manager Standard Uni 17024 rilasciato da un ente terzo, previo superamento esame di certificazione.

Estremi finanziamento

PON Iniziativa Occupazione Giovani - Avviso Pubblico "Competenze ICT per i Giovani del Mezzogiorno"
Progetto COMPETENCE HUB FOR DIGITAL INNOVATION - CUP E89D18000310007

Corso Academy Programmatore ABAP Software SAP

Calendario scadenze

  • Webinar

    Scadenza iscrizioni
    20/06/2021
    Inizio corsi
    19/07/2021
    Iscriviti gratis

Richiedi info

Compila il form sottostante per ottenere il download della scheda di dettaglio del corso.

Grazie!
Scarica la scheda per scoprire tutti i dettagli del corso.

Download